Le Cinque Terre in moto - domenica 7 settembre 2014

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Le Cinque Terre in moto - domenica 7 settembre 2014

Messaggio Da Scintilla il Lun Set 01, 2014 10:19 pm

“Liguria che fai d’inverno cieli teneri come a primavera. Brilla tra i fili della pioggia il sole, bella che ridi e d’improvviso in lacrime ti sciogli” - Camillo Sbarbaro.

“Dopo queste dolci parole di uno dei poeti liguri più importanti del novecento, ci avventureremo con le nostre “mucche” in questo arco stretto di terra, tra un mare bellissimo e un retro terra aspro da lungo tempo coccolato e offeso dalla mano bottegaia dell’uomo tra le perle delle Cinque Terre. Dalle parole del Presidente”, che Vi confermo.

Cinque Terre, “leggenda” ancora attuale, forse la più nota tra le mete turistiche del Levante Ligure, cinque piccoli paesi posti allo sbocco di strette valli, corridoi ideali per i maligni corsi d’acqua che a qualunque costo e qualunque conseguenza, giungono al mare. Monterosso è l’unico che si affaccia su una vasta spiaggia, resti di antiche mura, torri e bastioni, una parrocchiale del 300; Vernazza, la spiaggia è stata divorata dal mare, case sormontate l’una sulle altre collegate su un’unica scala, che porta al mare; Corniglia, votata alla terra circondata da vigneti, parrocchiale del 300, tra le più interessanti delle Cinque Terre, gotico ligure; Manarola con un porticciolo piccolissimo; Riomaggiore e la Via dell’Amore, fino a Manarola.

Noi col gruppo del Moto Clubbe Firenze passeremo una giornata in questa terra! Ecco un po’ di curiosità, tanto per sapere cosa ci “mettiamo in pancia”: “Sciacchettrà, combinazione di due parole liguri, ovvero “sciac” che vuol dire schiacciare e “trac” che vuol dire trarre; il vino si ricava da uve sottoposte ad appassimento del vino bianco Cinqueterre fortemente alcolico, secco, amabile, ed è rarissimo perché l’intera area DOC non supera i 140 ettari.

Insomma, ci siamo, bellissime curve per i nostri appassionati, previsto un bell’anello da percorrere, panorami super suggestivi, belle soste e La Versilia sarà toccata da vicino sulla via del ritorno, per una sosta e un drink prima di rientrare.




Programma

Ritrovo ORE 8 alla Pasticceria Gaetano, via di Novoli, Firenze - Partenza ORE 8.30 (serbatoio pieno) !


Percorso di andata

Percorriamo la A11 fino al casello di Pistoia, dove Usciamo, direzione San Marcello e poi direzione La lima, da dove gireremo a sx in direzione Lucca fino a Bagni di Lucca, da qui giriamo a destra in direzione Castelnuovo Garfagnana, dove effettueremo una sosta caffè, in piazza nel centro al solito bar di sempre ... Sosta prevista di circa ½ ora. (Km percorsi 114).

Riprendiamo la marcia in direzione Serravezza, prima della galleria del Cipollaio, giriamo a destra per Arni e percorriamo tutto il passo del Vestito attraverseremo il centro di Antona e la strada ci porterà a San Carlo Terme.

Da qui scenderemo fino al centro di Massa e poi tramite la via della Foce giungeremo a Carrara centro.

Percorriamo tutto il viale che ci porterà all ‘ingresso dell’ autostrada casello di Carrara.

N.B. prima dell' ingresso dell’ autostrada fare rifornimento (abbiamo percorso circa 175 Km da Firenze), ci sono tre distributori lato destro prima del casello, quello della Esso pratica i prezzi miglori…Attenzione dato il giorno festivo il rifornimento è self service, banconote o bancomat.

Da questo punto percorreremo cira 90 km dove sarà difficile effettuare rifornimento.

Percorreremo l’autostrada per circa Km. 35 fino all’ uscita di Brugnato / Borghetto ..

Dopo l’ Uscita, riordino dopo la rotonda e via da qui per Km 12 sul per il passo del Bracco fino a località Mattarana, dove consumeremo il ns. pranzo !!! Totale percorso di andata Km. 215.

Al Ristorante La Luigina: un antipasto, due secondi, bevande e caffè

(loc- Mattarana all'inizio del Passo del Bracco)... costo 15 euro cad.




Percorso di ritorno

Dopo il pranzo affronteremo il viaggio di ritorno che prevede la percorrenza della statale 1 Aurelia (Bracchetto) fino alla località Pignone.

Da qui inizierà il percorso della cornice delle cinque Terre, la strada dei Santuari Sp51, che percorreremo per Tutta la sua lunghezza fino a La Spezia.

Dato il periodo estivo, non è possibile scendere e parcheggiare in piu' moto a nessuna delle quattro terre, Corniglia, Vernazza, Manarola e Riomaggiore. Sarebbe necessario parcheggiare in posti piu' disparati e a rischio multa, per poi discendere solo a piedi verso il mare per circa 2 Km. Effetueremo delle soste per poterci gustare i panorami del posto e delle varie località viste dall' alto.

Percorreremo l' Aurelia fino a Sarzana, dove entremo in autostrada direzione sud, fino al casello di Versilia, qui chi vorra' potrà uscire per raggiungere Viareggio, dove effettueremo una sosta caffè, e da qui ci saluteremo per il rientro alle propie destinazioni.



Link del percorso di andata: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Link del percorso di ritorno 1° Parte : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Link del percorso di ritorno 2° Parte : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



+ 5 euro ad equipaggio per i NON SOCI come da regolamento, SOCI gratis!

ATTENZIONE: Visti percorso e strade, in caso di maltempo forte, l'evento non potrà svolgersi!

1)Il programma definitivo potrebbe essere suscettibile di variazioni per motivi non dipendenti all'organizzazione, condizioni meteo o emergenze.

2)I partecipanti sono invitati a visionare il programma, dettagliato, per non incorrere in sorprese e viver la giornata con l’intero gruppo.

3) Ricorda… Documenti, Giubbino alta visibilità, Kit ripara gomme, Occorrente anti-acqua ... e tanta voglia di divertirsi!!!



Si pregano gli iscritti, di partecipare e/o comunicare in tempo eventuali problematiche, direttamente all’organizzatore!!!


Organizzatore
GIUSEPPE MARCHESCHI
3356119621
avatar
Scintilla

Messaggi : 95
Data d'iscrizione : 30.12.13
Età : 44

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Cinque Terre in moto - domenica 7 settembre 2014

Messaggio Da Stefano25 il Mar Set 02, 2014 8:40 pm

Bonooooo!
Ohh ma aggiorna la classifica, sennò di che sa
avatar
Stefano25

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 10.02.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Cinque Terre in moto - domenica 7 settembre 2014

Messaggio Da Scintilla il Mer Set 03, 2014 10:11 pm

Aggiornamento...

Al Ristorante La Luigina: un antipasto, un primo, bevande e caffè.

(loc- Mattarana all'inizio del Passo del Bracco)... costo 15 euro cad.

...precisamente... Antipasto: salumi, sgabei e insalata russa. Primo: tortelli al ragù, in alternativa a chi non piace la carne, tortelli alla ricotta e spinaci. Bevande: acqua e vino. Caffè.

Gasssseeeeee !

PS. Sett prox aggiornerò ;-)
avatar
Scintilla

Messaggi : 95
Data d'iscrizione : 30.12.13
Età : 44

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Cinque Terre in moto - domenica 7 settembre 2014

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum